Baia dell Orte

Baia delle Orte

Scogliera



Seguici su

Il verso di una canzone in dialetto salentino mi risuona spesso come motivetto quando parlo con qualcuno della mia bellissima terra e recita : (Cinca lu vide nde lassa lu core cinca lu lassa se sonna lu mare) che tradotto sarebbe chi lo vede ci lascia il cuore e chi lo lascia si sogna il mare, ovviamente parlando del Salento. Ebbene questi versi mi tornano in una frazione di secondo adesso che mi accingo a scrivere qualcosa circa un posto sperduto e solitario come può essere Baia delle Orte. Siamo sul versante sud-orientale del Tacco d’Italia lungo queste bellissime coste bagnate dal Mare Adriatico che si intrecciano con il verde della natura circostante fra le ininterrotte pinete che tornano sempre utili in piena estate per le zone d’ombra, la tipica macchia mediterranea che sorge spontanea un po’ ovunque quasi a marcare l’appartenenza al suo territorio e dulcis in fundo l’azzurro cristallino di queste acque che toccano nel profondo dell’animo ognuno di noi; ecco appunto spiegato in tutta la sua essenza il prologo con riferimento ai versi di quella canzone. Baia delle Orte si trova ad appena 4 chilometri dalla piú famosa Otranto, e per raggiungerla bisogna percorrere alcuni sentieri sterrati, fra muretti a secco, e percorsi che sembrano disegnati apposto per chi ama il trekking e le passeggiate naturalistiche. Una volta arrivati apparirà evidente quel contrasto di colori tra la bianca e bassa scogliera e l’azzurro trasparente di un meraviglioso mare così da far sembrare alcuni punti come delle vere e proprie piscine naturali a cielo aperto. La caratteristica di Baia delle Orte di essere raggiunta appunto in maniera non propriamente comoda e veloce rappresenta la sua forza assoluta in quanto in questo modo é stata preservata da quello sviluppo incontrollato dell’uomo di fare affari e speculare su ogni singolo metro quadrato di mare. Qui vi sentirete ripagati dalla natura, avanzate in punta di piedi e rispettosi del posto in cui vi trovate, godete a pieno ogni singolo angolo e la singolare freschezza di queste acque che rigenerano il corpo e lo spirito. Scorci di un Salento selvaggio e sconosciuto che spero mantenga nel tempo questa sua deliziosa tipicità… buona estate da Baia delle Orte.

Ultimo aggiornamento: 10/01/2023, Tonio Viva








Scrivi una recensione su Baia dell Orte



Le recensioni non sono verificate. Eliminiamo i contenuti non idonei.

Salentissimo.it: Baia dell Orte -  Baia delle Orte, spiagge del Salento
Salentissimo.it: Baia dell Orte -  Baia delle Orte, spiagge del Salento

Strutture ricettive vicine a Baia dell Orte. Ottieni il consenso per inserire anche la tua.
Scrivici su WhatsApp per aderire