Ponte del Ciolo

Spiagge del Salento: Ciolo

Scogliera

Il Ponte del Ciolo si trova nel comune di Gagliano del Capo e si raggiunge percorrendo il tratto di costa che unisce Santa Maria di Leuca a Marina di Novaglie; in pratica stiamo parlando di quel lembo di terra che i latini chiamavano Finibus Terrae e cioè il punto in cui la terra per l’appunto terminava. Dal 2006 il Ciolo è diventato parte del Parco Naturale Regionale Costa di OtrantoSanta Maria di Leuca – Bosco di Tricase, oltre ad essere conosciuto anche come sito archeologico per via della presenza di numerose grotte caratteristica tipica di questo tratto costiero frastagliato. Il nome Ciolo deriverebbe dal dialetto locale e fa riferimento alle gazze o ai corvi, al di là di ciò questo posto è diventato negli anni la meta ambita di numerosi giovani turisti in cerca del brivido proprio per via dell’altezza del ponte dalla quale decidono di tuffarsi nelle acque azzurre sottostanti, anche se, bisogna dirlo, rimane una pratica da vietare per via dell’alto coefficiente di pericolosità. Il Ponte del Ciolo resta comunque uno spettacolo della natura, costruito negli anni sessanta proprio per congiungere la marina di Leuca con quella di Novaglie, oggi il ponte rappresenta a tutti gli effetti una meta turistica di tutto rispetto, ben inserita in quel meraviglioso panorama paesaggistico che questa terra mette a disposizione. Un ulteriore e non meno importante risalto però, oltre all’altezza suggestiva del ponte, va dato anche alla parte sottostante; oltre al mare dal colore azzurro e cristallino questa zona è conosciuta anche come Canyon del Salento per via della caratteristica costa costituita da costoni rocciosi, rocce impervie oltre alla presenza di numerose grotte. Qui si possono ammirare i capricci della natura percorrendo un antico sentiero dei pescatori del posto che dal centro del paese si spostavano per raggiungere la piccola spiaggia. Lungo questo tratto, dove oggi vengono organizzate diverse escursioni per gli amanti del trekking, la vegetazione si apre selvatica ai nostri occhi in un misto di macchia mediterranea con la presenza del mirto, del lentisco, il garofano di Leuca ed altre specie tipiche della vegetazione autoctona. Il posto nel suo insieme resta una meraviglia della natura perciò se venite nel Salento non scordate di fare tappa fissa al Ponte del Ciolo lo spettacolo è garantito.

Ultimo aggiornamento: 04/09/2022, Tonio Viva

Salentissimo.it: Ponte del Ciolo -  Ciolo, spiagge del Salento
Salentissimo.it: Ponte del Ciolo -  Ciolo, spiagge del Salento

Hotel Villa del Sole

Porto Cesareo
Hotel Vila del Sole Porto Cesareo Lecce Salento Puglia Italia

B&B Caribia

Torre Lapillo
Bed and breakfast Caribia Torre Lapillo Lecce Salento Puglia Italia

Masseria Trappeto

Porto Cesareo
Bed and breakfast Masseria Trappeto Vegle-Porto Cesareo Lecce Salento Puglia Italia

Hotel Posidonia

Porto Cesareo
Hotel Posidonia Porto Cesareo Lecce Salento Puglia Italia