Castello di Roca Vecchia

Roca Vecchia

Scogliera



Seguici su

Da queste parti Melendugno solitamente fa rima con estate, profumi di un Salento tutto da vivere e mare azzurro e cristallino. Piú volte premiato con il prestigioso riconoscimento della Blue Flag, questo comune della provincia di Lecce racchiude gran parte delle bellezze salentine e non si finisce mai di scoprire ulteriori aspetti e caratteristiche tipiche di questo angolo di Puglia. Percorrendo in lungo e in largo la litoranea che collega San Foca a Torre dell’Orso non potremo fare a meno di notare i resti dell’antica città di Roca con il suo imponente castello oramai ridotto a rudere, fatto smantellare in seguito alle continue incursioni dei pirati saraceni durante la metà del XVI secolo. Le origini del Castello di Roca Vecchia risalgono al Basso Medioevo quando venne fatto costruire insieme alla città fortificata di Roca. Il Castello di Roca Vecchia era circondato da un imponente fossato e per l’epoca rappresentò una fortezza inespugnabile costruita con tutti i criteri volti a difendere la popolazione autoctona. Oggi questo bellissimo e suggestivo castello si é quasi fuso con il territorio circostante fino a formare un unico blocco con le scogliere che finiscono direttamente in mare ed il verde della tipica macchia mediterranea a ricoprire gran parte di questi ruderi che un tempo lontano hanno significato difesa e sopravvivenza. Il panorama di cui si gode osservando queste rovine da qualsiasi prospettiva, unite ad un orizzonte così affascinate che lega il turchese del cielo al blu profondo dell’Adriatico rappresentano un colpo d’occhio di rara bellezza. Vivere determinate esperienze che legano la storia di un territorio alla natura incontaminata del paesaggio circostante ripaga in pieno la decisione di passare parte del nostro tempo alla scoperta di questi posti meravigliosi. Bellezze del Salento e un colore su tutti, l’azzurro che solo le marine di Melendugno riescono a rendere per quanto davvero possa contare. Buona estate dal Castello di Roca Vecchia.

Ultimo aggiornamento: 28/11/2022, Tonio Viva








Scrivi una recensione su Castello di Roca Vecchia



Le recensioni non sono verificate. Eliminiamo i contenuti non idonei.


Strutture ricettive vicine a Castello di Roca Vecchia. Ottieni il consenso per inserire anche la tua.
Scrivici su WhatsApp per aderire