La Marmitta dei Giganti di Porto Badisco

Porto Badisco

Scogliera



Seguici su

Il Salento resta una terra ricca di risorse tutte da scoprire, quando credi, dopo tanti anni, di avere in pugno l’intero territorio pensando di conoscere gran parte di questa meravigliosa costa ecco che qualcuno ti indica una particolarità a te sconosciuta e subito si va punto a capo per riavvolgere il nastro delle competenze territoriali. Un esempio su tutti é la Marmitta dei Giganti di Porto Badisco, presente sulla costa orientale del Salento fra Otranto e Porto Badisco. Ora alcuni sostengono si tratti di una palla da bombarda utilizzata nei secoli scorsi dai pirati saraceni per bombardare la vicina Torre di Sant Emiliano, io voglio pensare si tratti invece di una caratteristica e suggestiva sfera di roccia erosa dagli elementi naturali durante il corso del tempo e depositata come un grande uovo magico a testimonianza di una natura che modella il suo paesaggio con risultati spesso sorprendenti. Raggiungere la Marmitta dei Giganti di Porto Badisco resta comunque una impresa assai ardua considerando l’alto costone roccioso, per cui una volta parcheggiata l’auto sulla litoranea non vi resta che munirvi di scarpe da trekking ed intraprendere questo affascinante sentiero scosceso fra rocce miste a macchia mediterranea cha dall’alto della Torre Sant Emiliano scendono giú fino al mare. Una volta giunti (non senza difficoltà) ai piedi della costa ecco che si apre ai vostri occhi questo spettacolo della natura; immersa in una specie di pozzo naturale giace questa pietra sferica perfettamente levigata dagli eventi atmosferici e le emozioni che si avvertono sono davvero forti davanti ad un simile spettacolo della natura. Un vivo consiglio, approfittate nel momento in cui doveste decidere di raggiungere la Marmitta dei Giganti di Porto Badisco di una giornata calma e senza vento, perché altrimenti, vista la posizione, un mare particolarmente agitato potrebbe creare abbastanza problemi che sarebbe meglio evitare, soprattutto se si é in vacanza. Nulla altro da aggiungere se non sottolineare e ribadire che non si finisce mai di scoprire una terra magica quale é il Salento… buona estate.

Ultimo aggiornamento: 07/01/2023, Tonio Viva








Scrivi una recensione su La Marmitta dei Giganti di Porto Badisco



Le recensioni non sono verificate. Eliminiamo i contenuti non idonei.


Strutture ricettive vicine a La Marmitta dei Giganti di Porto Badisco. Ottieni il consenso per inserire anche la tua.
Scrivici su WhatsApp per aderire